franciacorta_nature_m
franciacorta_extrabrut

Vigna Dorata
Franciacorta Nature

Denominazione del vino
Franciacorta D.O.C.G.  “Brut Nature”.

Uvaggi
Chardonnay e Pinot Nero 

Data di vendemmia
Fine agosto, primi di settembre; la raccolta avviene a mano nelle ore fresche del mattino.

Vinificazione
Spremitura di uva rigorosamente intera con separazione frazionata dei mosti. Prima fermentazione a temperatura controllata in vasche di acciaio.

Presa di spuma
La cuvèe che andrà a comporre il Brut Nature viene scelta fra i vini più delicati ed eleganti dell’annata e verrà messa in bottiglia nei mesi primaverili, aprile o maggio. Solo dopo minimo 24 mesi si procederà al remuage.

Sboccatura
Il Brut Nature presenta un residuo zuccherino di circa 1-2 g/l. Dopo una sosta di circa tre mesi in cantina per l’affinamento, il Franciacorta Brut Nature DOCG viene abbigliato ed è pronto per la spedizione.

Formati
0,75l

foto_brut_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Brut

img_saten_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Satèn

img_rose_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Rosè

img_saten_millesimato_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Satèn Millesimato

img_bianco_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Bianco

img_rosso_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Rosso

img_runcat_elenco

Vigna Dorata
Curtefranca Runcat