franciacorta_rose_m
franciacorta_rose

Vigna Dorata
Franciacorta Rosè

Denominazione del vino
Franciacorta D.O.C.G.  “Rosé”.

Uvaggi
Pinot Nero e Chardonnay .

Tipologie di terreno
Morenico alluvionale con epoca di formazione media, profondo: la tessitura è franco-sabbiosa, il sasso morenico è frequente o molto frequente.

Data di vendemmia
La vendemmia avviene manualmente con trasporto delle uve in cassette, il periodo vendemmiale non supera generalmente la fine del mese di Agosto.

Vinificazione
Il Rosé Vigna Dorata proviene principalmente da uve Pinot Nero; le stesse vengono vinificate in vasche di acciaio con macerazione a cappello sommerso per un periodo di pochissime ore che varia in base all’annata; si ottiene così un colore originale, delicato ed elegante. Il mosto viene poi separato dalle vinacce per completare la fermentazione a temperatura controllata.

Presa di spuma
Il tiraggio viene effettuato nei mesi di aprile e maggio dell’anno successivo. La presa di spuma e la maturazione può variare dai 24 ai 36 mesi in base all’annata nelle nostre sale di affinamento a temperatura controllata.

Sboccatura
Quando la maturazione del Rosé ha raggiunto i caratteri voluti si provvede alla sboccatura con l’aggiunta dell’opportuna “Liqueur d’expedition”. Questo prodotto è presentato nella versione “brut” e dosato fra i 6-7 g/l di residuo zuccherino. Dopo una sosta di circa tre mesi in cantina per l’affinamento, il Franciacorta Rosé DOCG viene abbigliato ed è pronto per la spedizione.

Formati
0,75 l

foto_brut_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Brut

img_saten_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Satèn

img_nature_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Nature

img_saten_millesimato_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Satèn Millesimato

img_bianco_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Bianco

img_rosso_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Rosso

img_runcat_elenco

Vigna Dorata
Curtefranca Runcat