franciacorta_saten_millesimato_m
franciacorta_satenmillesimato

Vigna Dorata
Franciacorta Satèn Millesimato

Denominazione del vino
Franciacorta D.O.C.G. Brut “Satèn.

Uvaggi
Chardonnay 100%.

Tipologie di terreno
Morenico alluvionale con epoca di formazione media, profondo; la tessitura è franco-sabbiosa, il sasso morenico è frequente o molto frequente.

Vigna di provenienza
Sala” lo storico appezzamento aziendale, con attenta e particolare selezione delle uve.

Esposizione ed altitudine
Sud/ovest in leggera pendenza, a 230 m s.l.m.

Sistema di allevamento e densità
Sylvoz con 4000 piante per ettaro.

Resa in uva
6qli/ettaro.

Data di vendemmia
La metà del mese di agosto si caratterizza per la raccolta manuale dello Chardonnay atto a divenire Franciacorta.

Vinificazione
Spremitura soffice mediante pressa pneumatica a polmone. Solamente il mosto fiore verrà indirizzato al millesimo. L’impiego di batonnage serviranno per esaltare le caratteristiche dell’annata.

Presa di spuma
Lo Chardonnay da millesimare fa’ una sosta sui lieviti che dura minimo 50 mesi fino ad arrivare a 60 mesi, periodo in cui i lieviti esprimono il meglio di sé.

Sboccatura
Raggiunti i sentori freschi e floreali, il Franciacorta verrà destinato alla sboccatura che presenterà il prodotto nella versione Brut con un residuo zuccherino attorno ai 4,5 g/l. successivamente avverrà un affinamento in cantina di almeno 4 mesi.

Periodo di sosta sui lieviti
50 mesi

Formati
0,75l

foto_brut_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Brut

img_saten_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Satèn

img_rose_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Rosè

img_nature_vini

Vigna Dorata
Franciacorta Nature

img_bianco_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Bianco

img_rosso_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Rosso

img_runcat_vini

Vigna Dorata
Curtefranca Runcat